Informazioni +39 049 7923211

02
Lug

La Presidente del Senato Casellati visita il VIMM

«Qui c è un’eccellenza». Questa la frase a conclusione della visita della Presidente del Senato Casellati al VIMM. Una visita durata quasi due ore, nel quale la Presidente ha potuto scoprire i locali e le attrezzature a disposizione dei nostri ricercatori.

La visita è iniziata alle ore 12,00 con l’arrivo della Presidente. Ad attenderla, il sindaco di Padova  Giordani, il presidente della Provincia  Bui, il prefetto Franceschelli e il comandante dei Carabinieri Enzo Bernardini. Con loro anche l’assessore regionale Roberto Marcato è il senatore Antonio De Poli.

Gli interventi in Sala Seminari

Dal podio della sala seminari del VIMM, la Presidente Casellati è intervenuta così: «Investiamo nella ricerca perché è da qui che parie la rinascita economica è sociale di un Paese stremato dalla pandemia .Troppe aziende sono in ginocchio e milioni di famiglie in difficoltà. Facciamo affidamento sui nostri scienziati e diamo ai nostri ricercatori risorse, strumenti , prospettive di carriera, per poter esprimere il loro potenziale».

«Al VIMM – ha continuato – l’implementazione delle più moderne tecnologie, al servizio tanto della ricerca di base quanto di quella clinica, consente di elaborare soluzioni all’avanguardia e di immediata applicazione per la cura di molte gravi patologie . Ne abbiamo avuto una prova anche in questi drammatici mesi durante i quali la Fondazione e l’Istituto, insieme all’università di Padova e alla Regione Veneto, hanno rapidamente sviluppato e sperimentato nuove e promettenti terapie farmacologiche contro il Covid-19».

Dopo l’intervento della Presidente, è stato il turno del Magnifico Rettore di Padova Rosario Rizzuto: «Del VIMM siamo orgogliosi, come cittadini e come scienziati. Ma lo siamo anche come Università, il VIMM rappresenta il futuro.  E’ cresciuto grazie alla qualità della sua ricerca, oggi è un istituzione di successo in leale collaborazione con l’Ateneo».

Ha concluso il Professor Pagano con un richiamo al sostegno della ricerca. «Per l’Italia ricerca vuoi dire petrolio, non è soltanto avanzamento nelle conoscenze, ma è ricaduta economica. La politica dovrebbe impegnarsi sul fronte economico, in questo momento l’Italia impiega per I a ricerca meno dell’1% del Pil. Altri Paesi arrivano al 3».

Dopo, lo scambio di doni tra Casellati e Pagano.

La visita ai laboratori

Dopo, la visita ai laboratori. Qui la Presidente Casellati ha conosciuto i ricercatori, osservato con i propri occhi i meccanismi di funzionamento degli esperimenti e le avanzate strumentazioni disponibili nel centro. Queste permettono di svolgere importanti ricerche su malattie ad oggi mortali. Al termine, i nostri giovani hanno consegnato un presente simbolico alla Presidente, che richiama all’importanza del finanziamento della ricerca.

 

LEGGI QUI LA RASSEGNA STAMPA DELLA VISITA

IL POST SOCIAL DELLA PRESIDENTE CASELLATI

 

Stai facendo una donazione a : Fondazione Ricerca Biomedica Avanzata

Quanto vorresti donare?
€20 €50 €100
Volete fare donazioni regolarmente? Mi piacerebbe fare donazioni
Quante volte ti piacerebbe che si ripetesse? (incluso questo pagamento) *
Nome *
Cognome *
Email *
Telefono
Indirizzo
Nota aggiuntiva
Loading...
Translate »