Informazioni +39 049 7923211

26
Mar

Le terapie contro il Covid-19: la lotta entra nel vivo

Il lavoro del nostro Professore Emerito Ernesto Carafoli

ernesto carafoli farmaci covid19

Qualche riga sul vaccino, prima di tutto. Ovvio che un vaccino efficace sarebbe la fine vittoriosa della storia, ed è possibile che in un anno, forse anche meno, esso sia disponibile. Possibile, ma non certo: un primo motivo essendo il fatto che vaccini efficaci contro i virus a RNA sono notoriamente difficili da ottenere. Gli esempi sono molteplici; il più vicino al nostro caso è probabilmente quello del vaccino contro il virus dell’influenza, che offre solo una copertura parziale. Ma l’esempio più clamoroso è certamente quello dell’HIV: nonostante più di vent’anni di

Questo è solo l’inizio del lavoro del nostro Professore Emerito Ernesto Carafoli.

Ma l’esempio più clamoroso è certamente quello dell’HIV: nonostante più di vent’anni di sforzi in moltissimi laboratori, non è stato ancora possibile produrre un vaccino che lo neutralizzi. Le ragioni sono più d’una e probabilmente valgono anche per altri virus. Nel caso dell’HIV, la più importante è certo l’estrema velocità del ciclo di replicazione, che va facilmente incontro ad errori, con il risultato che varianti diverse del virus si formano nel suo passaggio da persona a persona. Quindi, al momento un vaccino contro il virus HIV non esiste, esattamente come nel caso del COVID-19.

Clicca qui per leggere tutto il contributo

Stai facendo una donazione a : Fondazione Ricerca Biomedica Avanzata

Quanto vorresti donare?
€20 €50 €100
Volete fare donazioni regolarmente? Mi piacerebbe fare donazioni
Quante volte ti piacerebbe che si ripetesse? (incluso questo pagamento) *
Nome *
Cognome *
Email *
Telefono
Indirizzo
Nota aggiuntiva
Loading...
Translate »