Informazioni +39 049 7923211

04
Mar

L’azienda Pentafin ‘adotta’ il gruppo Lefkimmiatis

Una donazione di 25.000 € annui per i prossimi tre anni per sostenere gli studi del gruppo di ricerca del VIMM

Il presidente dell’azienda Pentafin Nicola Piovan

Pentafin, Holding di famiglia del Gruppo Piovan, azienda leader nello sviluppo e produzione di sistemi ausiliari di automazione per lo stoccaggio, trasporto e trattamento di polimeri, polveri plastiche e alimentari, è uno dei grandi sostenitori del VIMM. Un contributo di 25mila euro all’anno per i prossimi tre anni, ma soprattutto una scelta dal valore etico.

«Conoscevo la Fondazione di fama, essendo un’eccellenza padovana, ma il contatto iniziale è avvenuto grazie ad alcuni amici. In particolare è stata la vicepresidente, Giustina Destro, che, con grande passione ed entusiasmo, mi ha fatto capire la missione e i valori del progetto. Aggiungo che la presenza al vertice della Fondazione del professor Pagano, la cui competenza e professionalità sono riconosciute a livello internazionale, rappresenta un’ulteriore garanzia», ci racconta il dott. Piovan, presidente dell’azienda.

La scelta di sostegno è ricaduta sulla ricerca sulle malattie cardiovascolari condotta dal team Lefkimmiatis, che è di estrema importanza per il miglioramento della vita dell’uomo. In particolare, il gruppo Lefkimmiatis studia il ruolo delle alterazioni molecolari nelle malattie cardiovascolari.

Con la sua donazione, Pentafin contribuirà a garantire spazi, attrezzature e materiale scientifico di laboratorio necessari per lo svolgimento in condizioni ottimali del lavoro dell’equipe scientifica.

Un grande ringraziamento per questo importante sostegno a favore della ricerca del VIMM.

 

 

 

Stai facendo una donazione a : Fondazione Ricerca Biomedica Avanzata

Quanto vorresti donare?
€20 €50 €100
Volete fare donazioni regolarmente? Mi piacerebbe fare donazioni
Quante volte ti piacerebbe che si ripetesse? (incluso questo pagamento) *
Nome *
Cognome *
Email *
Telefono
Indirizzo
Nota aggiuntiva
Loading...
Translate »